Le impostazioni dei cookie di questo sito sono impostate su "consenti tutti i cookie". Noi utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. È possibile regolare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento, nelle preferenze del browser. Ulteriori informazioni

Opzioni di trattamento

Il trattamento dei pazienti con Malattia Renale Cronica (MRC) comprende i seguenti aspetti:

  1. Identificazione dei segni acuti della malattia e trattamento delle cause di danno renale (Chronic Renal Failure);
  2. Impedire o rallentare la progressione del danno renale: cambio di dieta, controllo della ipertensione, iperlipidemia, metabolismo del calcio-fosforo e iperglicemia;
  3. Trattamento sintomatico delle complicanze: cardiovascolari, disturbi metabolici dell’acqua e sodio, iperpotassiemia, acidosi metabolica, prurito, iperuricemia, anemia, emostasi alterata, ipermagnesiemia, disturbi gastrointestinali e neuromuscolari. 

Allo stadio 5 della Malattia Renale Cronica (MRC), con un tasso di filtrazione glomerulare (VFG) tra 5 e 10 ml / min / 1,73 m2, l'avvio di un programma di dialisi o di trapianto renale si basa su un'analisi individuale al fine di valutare la decisione sia in base alla pratica clinica sia ai desideri dei pazienti, ai loro valori, il background culturale e le loro opinioni sulla qualità di vita e i rischi che potrebbero voler correre, a meno che le condizioni cliniche indichino un'insorgenza precoce della patologia.

La scelta tra il trapianto, l'emodialisi o la dialisi peritoneale dipende dalle scelte personali del paziente, e dalla sua situazione clinica, come valutato dal medico responsabile. Non esiste nessuna differenza di aspettativa di vita tra le terapie.

Il trapianto renale

La responsabilità di optare sempre per la migliore assistenza possibile e la migliore modalità di trattamento per il paziente fa parte, per noi di NephroCare, della filosofia e impegno sociale che ci assumiamo con i nostri pazienti. Pertanto, noi sosteniamo sempre un programma di supporto all’inserimento in lista trapianto, ogni volta che lo stato della malattia del pazienti, la scelta del trattamento e le opzioni fornite dai sistemi sanitari lo consentano.

Tutti i pazienti con Malattia Renale Cronica (MRC) sono candidati per il trapianto, tranne in presenza di:

  • una malattia infettiva attiva.
  • una patologia cronica grave, irreversibile e extrarenale: demenza avanzata, grave malattia del fegato, arteriosclerosi generalizzata.
  • una neoplasia attiva. Tutti i pazienti con una storia di cancro dovrebbero essere valutati singolarmente, perchè in alcuni casi può essere necessario stabilire un periodo tra il posizionamento della graft e la risoluzione del tumore.

Gestione dell’accesso vascolare

L’accesso vascolare è spesso indicato come l'ancora di salvezza per il paziente che sceglie o a cui viene indicata l'emodialisi.

Data l'importanza vitale di questo argomento NephroCare ha sviluppato numerosi strumenti e servizi incentrati sulla gestione e la cura dell’accesso vascolare.

Leggi di più sulla Gestione Accessi Vascolari

Dialisi peritoneale (PD)

I nostri sistemi di dialisi peritoneale (PD) hanno lo scopo di promuovere il benessere del paziente e sono realizzati secondo i più alti livelli di sicurezza e affidabilità. Le tecnologie innovative all'interno dei nostri sistemi garantiscono un livello elevato di sicurezza ed elevate prestazioni.

Emodialisi (HD)

Nonostante i significativi miglioramenti nella qualità e l'efficacia della terapia di emodialisi negli ultimi anni, la malattia cardiovascolare (CVD) rimane la principale causa di morte per i pazienti sottoposti a dialisi. NephroCare sostiene i nefrologi in tutto il mondo per ridurre i rischi dei propri pazienti per morbilità e mortalità cardiovascolare.

Inoltre, uno dei nostri principali obiettivi per i prossimi anni è lo sviluppo e l'implementazione di nuove terapie e prodotti innovativi che migliorano ulteriormente la prognosi cardiovascolare dei pazienti sottoposti a dialisi.

Leggi di più sulle terapie in emodialisi