Le impostazioni dei cookie di questo sito sono impostate su "consenti tutti i cookie". Noi utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. È possibile regolare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento, nelle preferenze del browser. Ulteriori informazioni

Turchia

Turchia – un paese da mille e una notte

La Repubblica di Turchia è un paese eurasiatico che ha una significativa importanza geostrategica; si trova tra la penisola anatolica in Asia occidentale e la Tracia (Rumelia) nella regione balcanica dell'Europa sud-orientale.

Storia

La Repubblica di Turchia è stata fondata nel 1923 sotto la guida di Mustafa Kemal, detto "Ataturk", che ha guidato la fondazione della giovane e moderna repubblica. Da allora, la Turchia si è integrata sempre più con l'Occidente appartenendo a organizzazioni come il Consiglio d' Europa, la NATO, l'OCSE e il G20.

Turismo

La Turchia, ponte tra l’Europa e l’Asia e paese di un importante crocevia culturale, ha una storia molto ricca. Una costa sul mare lunga e variegata, alte montagne e laghi insieme ai diversi siti storici, religiosi e archeologici danno al paese un potenziale senza rivali. Ci sono molti luoghi interessanti da visitare e molte attività. La Turchia attrae ogni anno circa 30 milioni di persone da tutto il mondo che vengono a godersi le spiagge sabbiose e le acque chiare, a scoprire i molti paesaggi e a visitare i siti storici. La cucina turca è una delle migliori al mondo; ha una grande varietà di piatti prevalentemente preparati con verdure fresche e olio d'oliva che la rendono sana e deliziosa. Si possono trovare tutti i tipi di frutta fresca, il "baklava" tradizionale e il "lokum", (noto come delizia turca) sono le specialità turche da non perdere tra i dolci tradizionali.

“Holiday dialysis” in Turchia

A partire dal 1998, i centri dialisi NephroCare sono presenti in tutta la Turchia. Oggi più di 50 centri dialisi sono pronti a offrire la prenotazione per sessioni di emodialisi di alta qualità in diverse destinazioni per pazienti che viaggiano per motivi di lavoro o di piacere. Il nostro personale esperto e qualificato sarà più che lieto di dare il benvenuto ai pazienti che devono dializzare durante il loro viaggio.

Suggerimenti per le destinazioni

Antalya

Antalya si trova sulla Riviera Turca, la parte più sorprendente della costa turca mediterranea. E' tipica della Turchia, una città moderna, con un centro storico nel centro di Kaleiçi all'interno delle mura della città vecchia. Questa zona ha visto una sorta di rinascita in questi ultimi anni, con molti dei palazzi ottomani in legno restaurati e trasformati in piccoli hotel di lusso. Non sono ammesse auto per le strette strade della città vecchia, quindi è il posto ideale per godersi l'atmosfera intorno al suggestivo porto. Il simbolo di Antalya è il minareto scanalato o Yivli Minare costruito dai Selgiuchidi nel 13° secolo. Nel Museo Archeologico ci sono molte opere interessanti, dal Paleolitico fino all'epoca ottomana.

Antalya ha uno paesaggio mozzafiato di paesaggi montani e la città è in alto sulle scogliere, con molti dei suoi alberghi più grandi che si affacciano sul mare, alla periferia della città. La zona della spiaggia di Lara, a circa 12 km ad est è la più bella spiaggia della zona, nota per la sua sabbia dorata, e sta rapidamente diventando una località famosa. A ovest, la lunga spiaggia di ciottoli di Konyaaltı è altrettanto popolare. Se salite in montagna, è possibile godere di uno splendido scenario visitando le cascate Kurşunlu o le cascate Düden. A Saklıkent, a soli 50 chilometri di distanza dal centro della città, è anche possibile sciare; la neve sulle piste in genere rimane fino all'inizio di aprile.

I siti storici più popolari della regione di Antalya:

 

Aspendos:

A soli 50 km a est di Antalya, Aspendos era in epoca romana un importante centro commerciale. Oggi, l'aspetto più incredibile di Aspendos è il suo splendido teatro, costruito nel 162 dC circa. Può ospitare 15.000 spettatori ed è molto ben conservato. Ogni anno ospita il Festival del Balletto e dell’Opera di Aspendos che si svolge nel mese di giugno e luglio offrendo spettacoli di opere classiche in un ambiente magnifico. L'acquedotto, che riforniva d'acqua la città è ancora relativamente intatto ed è uno spettacolo impressionante.

 

 

Phaselis:

I tre porti di questa città portuale della Licia erano una volta un grande centro commerciale. Con il Monte Tahtalı che fa da sfondo, c’è un punto di attracco per gli yacht molto popolare agli amanti del sole per le sue acque cristalline e le spiagge di sabbia. I resti archeologici sono per lo più romani e comprendono un teatro, i bagni, gli acquedotti, la Porta di Adriano, l'agorà e l'acropoli.

 

 

Perge:

A soli 18 km da Antalya, Perge in epoca romana era una città importante in Panfilia e fu visitata da S. Paolo durante i suoi viaggi missionari. Oggi, la porta della città, fiancheggiata da alte torri, il teatro e i bagni, sono di grande interesse archeologico.

 

 

Demre:

Conosciuta anche come Kale, l'antica città di Myra, è famosa soprattutto per il suo collegamento con San Nicola, che fu vescovo qui nel IV° secolo. La sua chiesa è protagonista della cerimonia annuale per commemorarlo che si svolge il 6 dicembre. Vale la pena di vedere il teatro romano, su cui si affacciano delle bellissime tombe rocciose risalenti al IV° secolo aC.

 

Centro NephroCare a Antalya

Antalya, capitale delle vacanze sulla costa mediterranea della Turchia, offre ai pazienti sottoposti a dialisi una vacanza perfetta in ogni stagione. Ciò è dovuto al suo clima mite e ai vantaggiosi prezzi fuori stagione; vale la pena infatti fare una vacanza in Antalya in primavera, autunno e inverno.

Lungo tutta la costa si possono vedere le stupende montagne del Tauro e il mare turchese, il tutto accompagnato da un profumo di aranci. Oltre alla ricchezza di bellezze naturali, Antalya è nota per i siti storici e i resti archeologici. Le vecchie case padronali nel centro della città all'interno delle mura della fortezza, l'antica Marina, e l'antica città di Aspendos sono solo alcuni di questi siti. Inoltre, è possibile fare shopping nel centro storico o godere della vivace vita notturna nel centro della città.

Dal 1989, il Centro Dialisi Vacanze Antalya di Fresenius Medical Care è stato la scelta dei pazienti sottoposti a dialisi che vengono a Antalya per le vacanze. Oggi, con i suoi 25 anni di esperienza, il personale gentile e qualificato, le infrastrutture moderne, l'uso di tecnologia di eccellenza e le linee guida universali, il centro dialisi fornisce la migliore assistenza possibile ai pazienti che provengono da tutto il mondo. C'è un nefrologo, due medici, otto infermieri di dialisi, un tecnico, cinque persone addette al servizio generico, e un cuoco, tutti esperti di dialisi presenti in questo campo da molti anni. Il Centro Dialisi Vacanze Antalya di Fresenius Medical Care è in un edificio indipendente in un bel complesso residenziale con una grande piscina all'ingresso della clinica in cui la vostra famiglia può nuotare e rilassarsi mentre state avendo il trattamento di dialisi. Tutte e tre le sale dialisi hanno una vista panoramica sulla piscina.

Durante la vostra seduta di dialisi, vi sarà possibile guardare i canali televisivi europei, ascoltare la radio, utilizzare la connessione Wi-Fi o leggere riviste in diverse lingue. Nel frattempo, vengono serviti deliziosi piatti della cucina turca preparati in base alla vostra dieta renale dal nostro cuoco professionista. La vostra famiglia può anche gustare gratuitamente la cucina turca nella nostra caffetteria. La posizione della nostra clinica è molto comoda. E 'vicino alle famose spiagge di sabbia di Lara e a tutti gli alberghi „all inclusive“. Forniamo un servizio navetta gratuito tra l'hotel e il centro dialisi che dura dai 5 ai 15 minuti a seconda della posizione del vostro hotel. Forniamo anche un servizio navetta per le altre regioni di Antalya, in modo da non doversi preoccupare di organizzare i trasferimenti.

Antalya Holiday Dialysis Centre

Bay1ndirl1k Cad. Lara Kent Sitesi S Blok Guzeloba

ANTALYA

Tel: +90 242 349 20 04

www.antalyaholidaydialysis.com

Holidaydialysis.Turkey@fmc-ag.com

Lingue parlate:
inglese, tedesco, francese, russo, olandese

Macchine per la dialisi:
25 Fresenius 5008S CorDiax (macchine separate per pazienti positivi a epatite B e epatite C)

Istanbul

Istanbul è veramente una città del mondo, una città che tutti dovrebbero visitare almeno una volta nella vita. Si tratta di uno splendido connubio di cultura orientale e occidentale, di una città vivace e moderna, con un‘identità unica. Il suo ricco passato coesiste con la sua esuberanza moderna. Sebbene non sia più la capitale della Turchia, Istanbul rimane il centro culturale e commerciale del paese.

Si tratta di una città di contrasti, vivace con la cacofonia della vita del 21° secolo, dolorosamente bella. Si trova in una splendida posizione, circondata dalle acque dello stretto del Bosforo e il mare sereno di Marmara che separa l'Europa dall'Asia. Istanbul ha un piede in entrambi, celebrando il meglio dei due patrimoni. Come Bisanzio, Costantinopoli e, infine, Istanbul, è stata la capitale di tre imperi, ognuno lasciando un segno sottoforma di magnifici palazzi, castelli, moschee, chiese e monumenti. L'eredità del suo passato „a scacchi“ può essere visto in ogni angolo della città moderna.

La mappa di Istanbul può sembrare confusa in un primo momento. Il Bosforo divide la città nella parte europea e nella parte asiatica: attraversa i continenti ed è collegato da due magnifici ponti, il primo dei quali è stato aperto nel 1973 per celebrare il 50° anniversario della Repubblica. La maggior parte dei visitatori della città che soggiornano per qualche giorno, avranno pochi motivi per visitare la parte asiatica, se non come parte di un tour del Bosforo su una barca che naviga a zig-zag da un lato all'altro, per ammirare il meglio di ogni parte.

La parte europea, tuttavia, è divisa in due dal Corno d'Oro o Estuario che divide approssimativamente la parte storica della vecchia Istanbul circondando le aree di Sultanahmet e Laleli dalla città moderna. E' attraversata da una serie di ponti, il più famoso dei quali è il pontile, il ponte di Galata. La maggior parte dei turisti che sono in giro per tour brevi, rimangono nel centro storico dato che la stragrande maggioranza dei luoghi da visitare sono in questo settore. I luoghi più famosi di Istanbul - la Moschea Blu, Aya Sofya (Hagia Sophia), il Topkapı Sarayı (Palazzo) e il Grand Bazaar (Kapalı Çarşı) - sono tutti a 30 minuti a piedi l'uno dall'altro. E' facile andare in giro a piedi o con il tram che fornisce un servizio regolare sulla strada principale pedonale. In termini di alloggio, ora ci sono un certo numero di caratteristici boutique hotel nella zona di Sultanahmet, molti dei quali sono palazzi ottomani in legno restaurati. Questi sono ideali per coloro che vogliono davvero assaporare l'autentica atmosfera del centro storico. I visitatori con un budget inferiore possono prendere in considerazione gli hotel più moderni e a prezzi competitivi nel quartiere di Laleli, anche se questa zona è molto più affollata.