News

Problemi ai reni e disturbi della vista: qual è il collegamento?

I problemi ai reni possono essere collegati anche a disturbi della vista, dagli occhi gonfi a problematiche più serie

disturbi della vista e malattia renale

Problemi agli occhi o alla vista con la malattia renale

La malattia renale spesso è concomitante con il diabete, un disturbo che di per sé aumenta il rischio di malattie agli occhi e i disturbi della vista, ma se i reni non funzionano correttamente i problemi agli occhi possono peggiorare.

Anche altre condizioni patologiche che portano alla malattia renale cronica possono contemporaneamente avere un effetto negativo sugli occhi e sulla vista, vediamole nel dettaglio.

Occhi gonfi o secchi

Quando i reni non rimuovono adeguatamente le “scorie”, si può verificare un accumulo di sali minerali come fosfato e calcio, che si può anche depositare negli occhi causando secchezza e irritazione.

Inoltre la malattia renale può causare edema periorbitale, che si manifesta con gonfiore intorno agli occhi. La causa sta nel fatto che una insufficiente funzionalità renale è responsabile di uno squilibrio idrico che favorisce l'accumulo di liquido anche intorno agli occhi provocando gonfiore ed edema.

Retinopatia

Due delle principali cause della Malattia Renale Cronica - ipertensione e diabete - possono entrambe portare alla retinopatia che causa danni ai vasi sanguigni nella retina. Nei casi più gravi si può avere anche il distacco della retina.

Degenerazione maculare

Reni e occhi sono connessi e i pazienti dializzati hanno maggiori rischi di sviluppare una degenerazione maculare rispetto ai soggetti non dializzati della stessa età. Se dovessero presentarsi visione distorta oppure una diminuzione dell'acuità visivanon aspettate e consultate subito il Medico di Medicina Generale o il Nefrologo per programmare una visita oculistica.


Come preservare la salute degli occhi se si ha una malattia renale

Se si ha una Malattia Renale Cronica, è essenziale prendere alcune precauzioni o accorgimenti per mantenere gli occhi e la vista in buona salute.

  • Fare regolari visite oculistiche: alcune patologie oculari non presentano sintomi nelle fasi iniziali, quindi l'unico modo per diagnosticare precocemente questi problemi è attraverso un periodico esame della vista.
  • Conoscere i segni iniziali di una malattia degli occhi: se si vedono lampi improvvisi negli occhi, repentini cambiamenti nella visione o visione offuscata o disturbi oculari è bene consultare tempestivamente l'oculista.
  • Controllare i livelli della pressione e la glicemia: ipertensione e diabete possono andare di pari passo con la malattia renale ed entrambe le patologie possono avere effetti sulla salute degli occhi e sulla vista. Diventa, quindi, fondamentale monitorare regolarmente sia la pressione che il diabete.
  • Attenzione allo stile di vita: è indispensabile seguire con accuratezza le indicazioni fornite dal proprio Medico di Medicina Generale circa alimentazione, attività fisica e stile di vita. Bisogna assumere tutti i farmaci prescritti nelle giuste dosi e negli orari indicati, seguire le restrizioni alimentari (per esempio quelle riguardanti il sale), attenersi al trattamento personalizzato. Ricordare che il fumo fa male alla vista perché aumenta il rischio di cataratta e glaucoma.

Leggi anche l’articolo sulle 10 cattive abitudini che possono danneggiare i reni

Riferimenti bibliografici

The eye: a window on kidney diseases
https://academic.oup.com/ckj/article/7/4/337/779006

Kidney and eye diseases: common risk factors, etiological mechanisms, and pathways.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24336029

disturbi della vista e malattia renale