Ricette

Ingredienti (4 Persone)

  • 325 g di crauti (in lattina)
  • 2 cipolle piccole 
  • 2 cucchiai d'olio
  • 200 ml di vino bianco secco
  • Sale
  • Pepe
  • 5 bacche di ginepro
  • 1 foglia di alloro
  • 200 g di funghi
  • 2 scalogni 
  • 1 cucchiaio di burro
  • 150 ml di brodo di pesce 
  • 150 ml di panna di soia
  • 4 filetti di luccioperca (con la pelle, squamati, di 160 g ciascuno) 
  • Un po' di farina

Valori nutrizionali (per porzione)

Calorie350 kcal
Grassi17 g
Sodio622 mg
Carboidrati7 g
Proteine37 g
Fosforo448 mg
Potassio1 mg

Indicazioni

Sciacquate accuratamente i crauti e lasciateli scolare per un tempo sufficiente (oppure strizzateli).
Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili. Scaldate 1 cucchiaio d'olio in una padella e saltate la cipolla a fuoco medio finché sarà morbida.
Unite i crauti e sfumate con 70 ml di vino bianco. Salate e pepate, unite le bacche di ginepro e una foglia d'alloro e stufateli a fuoco basso e a pentola coperta per 15 minuti, mescolando regolarmente.
Nel frattempo pulite i funghi, staccate i gambi e tagliate le teste in quattro parti.
Sbucciate gli scalogni e tagliateli finemente a dadini.
Scaldate il burro in un pentolino e saltate i funghi con gli scalogni tritati finemente nel burro fuso finché saranno teneri, mescolando continuamente.
Unite il vino bianco rimasto e fate ridurre della metà, quindi versate il brodo di pesce rimasto e fate ridurre nuovamente della metà.
Unite la panna di soia e proseguite la cottura fino a ottenere una salsa cremosa, che terrete in caldo. Luccioperca:

Eseguite delle piccole incisioni sulla pelle del pesce con un coltello molto affilato. Scaldate 1 cucchiaio d'olio in una padella. Condite il pesce con sale e pepe e quindi passatelo nella farina.
Trasferitelo nella padella con il lato della pelle rivolto verso il basso e friggetelo per 7-8 minuti a fuoco medio, finché sarà croccante. Girate il pesce e friggetelo per altri 2-3 minuti.
Mettete i crauti sui piatti, disponetevi sopra il pesce e servite con la salsa.

Consigli nutrizionali

Potete aggiungere le foglie d'alloro e le bacche di ginepro ai crauti all'interno di sacchettini di tela (o di un filtro per il tè). In questo modo potrete eliminarli facilmente dopo la cottura ed eviterete di masticare una bacca di ginepro per errore.