News

Sintomi dell'Insufficienza Renale

Ecco quali sono i principali sintomi dell'Insufficienza Renale acuta e cronica

Sintomi dell'Insufficienza Renale: i segnali da non ignorare

L'Insufficienza Renale è una condizione nella quale i reni non riescono più a svolgere le loro funzioni, legate soprattutto a: eliminazione delle scorie e degli acidi dall'organismo, regolazione dell'equilibrio idrico e salino, e produzione di ormoni. In molti casi l'Insufficienza Renale si sviluppa lentamente in maniera silente, nel corso dei mesi, e manifesta i suoi primi sintomi quando è già in una fase avanzata.

Vediamo, quindi, quali sono i sintomi dell'Insufficienza Renale ei segnali da non ignorare.

Insufficienza Renale Cronica

L'Insufficienza Renale si distingue in:

  • Insufficienza Renale Acuta quando si sviluppa rapidamente
  • Insufficienza Renale Cronica quando si sviluppa lentamente e in modo progressivo

Si può guarire dall'Insufficienza Renale?

L'Insufficienza Renale Cronica è una condizione potenzialmente irreversibile quando è diagnosticata in una fase avanzata.

Con alcuni interventi quali modifiche dell'alimentazione, dello stile di vita e l’assunzione di alcuni farmaci, si può rallentarne l'evoluzione. Ma una volta raggiunto lo stadio più avanzato le uniche opzioni sono il trapianto di rene e la dialisi.

Sintomi dell'Insufficienza Renale Acuta

E' importante riconoscere tempestivamente i sintomi di una Insufficienza Renale Acuta per poter intervenire rapidamente:

  • Diminuzione del volume delle urine
  • Ritenzione idrica con gonfiore di gambe, caviglie o piedi
  • Sonnolenza e affaticamento
  • Fiato corto causato da un edema polmonare (accumulo di liquidi nei polmoni)
  • Confusione mentale
  • Nei casi più gravi convulsioni o coma

Sintomi dell'Insufficienza Renale Cronica

L'Insufficienza Renale Cronica purtroppo ancora oggi a volte si diagnostica quando ormai la patologia è arrivata ad uno stadio avanzato.

Nello stadio iniziale i sintomi possono essere confusi facilmente con altri disturbi.

  • Nausea e vomito
  • Inappetenza
  • Affaticamento e debolezza
  • Insonnia
  • Diminuzione nella quantità di urina
  • Confusione mentale
  • Contrazioni muscolari involontarie
  • Gonfiore a piedi e caviglie
  • Prurito persistente
  • Fiato corto
  • Ipertensione

Attenzione particolare al prurito: uno studio pubblicato sul Clinical Journal della American Society of Nephrology (CJASN) ha indicato che il prurito può essere un chiaro segnale di problemi nefrologici e rappresenta un problema comune tra i pazienti in dialisi.

I sintomi dell'Insufficienza Renale da non sottovalutare

La National Kidney Foundation ha elencato i segnali che non vanno mai sottovalutati e che possono indicare una insufficienza renale:

  • Stanchezza costante e scarsa energia: quando i reni non funzionano più come dovrebbero si registra un incremento di scorie e tossine nel sangue che può facilmente provocare difficoltà di concentrazione e stanchezza costante
  • Disturbi del sonno: apnea notturna e difficoltà a prendere sonno sono comuni nei pazienti con ridotta funzionalità renale, questo perché il liquido le scorie non filtrate dai reni restano nel sangue e ciò influisce sulla qualità del sonno
  • Prurito e secchezza della pelle: quando i reni non riescono più a lavorare correttamente le scorie provocano secchezza cutanea, disidratazione cronica e ostacolo alla produzione di sebo da parte delle ghiandole della cute. Tutto ciò provoca prurito anche costante
  • Minzione frequente: il continuo stimolo ad urinare, soprattutto notturno, è causato dal deterioramento della capacità di riassorbimento dei tubuli renali
  • Presenza di sangue nelle urine: i filtri dei reni che sono ormai danneggiati possono provocare un'ematuria, cioè delle perdite di cellule del sangue nelle urine
  • Urina schiumosa: è indice di una maggiore concentrazione di proteine nelle urine
  • Gonfiore di piedi e caviglie: le disfunzioni renali fanno sì che il sodio si accumuli provocando gonfiore degli arti inferiori del corpo
  • Crampi muscolari: bassi livelli di calcio e fosforo nel corpo, causati dallo squilibrio elettrolitico legato all’Insufficienza Renale, possono essere responsabili di crampi muscolari

 

Fonti

https://www.sciencedaily.com/releases/2019/04/190411172551.htm

https://www.kidney.org/atoz/content/about-chronic-kidney-disease#symptoms